Primo piano



» News » Primo piano

  • Disposizioni per favorire la conciliazione nelle controversie sanitarie e in materia di servizi pubblici

    (23/03/2016) L'approvazione della Legge regionale n.1 del 7 marzo 2016 in tema di "Disposizioni per favorire la conciliazione nelle controversie sanitarie e in materia di servizi pubblici" ha l'obiettivo di offrire ai cittadini un nuovo strumento per consentire una rapida risoluzione dei contenziosi con la Pubblica amministrazione, riducendone, al contempo, drasticamente i costi.
    Il provvedimento prevede l'istituzione di una Camera di conciliazione regionale con il compito di comporre in via stragiudiziale le controversie derivanti dalla violazione degli standard di qualità previsti non solo in ambito sanitario ma anche per tutti gli Enti pubblici e le Aziende regionali. Un nuovo strumento cui potranno avvalersi anche gli utenti dell'Ater del Comune di Roma, quale Azienda regionale che fornisce un servizio pubblico, operando in coerenza con le linee adottate dalla Regione Lazio in materia di spending review e di miglioramento della qualità dei servizi ai cittadini.

» News » Primo pianoTorna su