Argomento



» Glossario » Canone concordato

Ultima modifica il 12 giugno 2013

Questo nostro glossario contiene le parole e i termini utilizzati nelle leggi di edilizia sociale, nelle disposizioni di ATER e nel gergo usato per il lavoro dai nostri dipendenti.
Alcune parole (ad esempio 'censimento') hanno anche un senso comune, che qui naturalmente non riportiamo.
Se ci sono altre parole di cui non è chiaro il significato, segnalatelo all'ATER e le aggiungeremo qui.

Titolo:
Canone concordato


Argomento:
E' il canone per la locazione ad uso abitativo stabilito dall'art. 2, comma 3, della L 431/1998, che i contraenti "concordano" nell'ambito di intese in sede locale tra le organizzazioni dei proprietari e degli inquilini (contratti agevolati).
Il valore di riferimento al mq. degli immobili varia in base alla loro ubicazione e alle caratteristiche degli stessi (es. servizi erogati, livello di piano, stato manutentivo, pertinenze).
Per il comune di Roma le intese risalgono al 2004.



» Glossario » Canone concordatoTorna su